idee-regalo-ciclisti

Natale è all’orizzonte e come al solito non sapete cosa regalare (o farvi regalare)? Niente paura! Abbiamo preparato una lista di 10 idee regalo per ciclisti che noi stessi vorremmo trovare sotto l’albero di Natale.

Alcuni di questi sono economici, altri più costosi, ma sono tutti ottimi doni per ciclisti di vario genere. Date un’occhiata e trovate quello che fa per voi.


Purificatore d’acqua

Alzi la mano chi, almeno una volta, è rimasto senz’acqua!

A noi è capitato diverse volte, ma abbiamo trovato la soluzione nel purificatore d’acqua: un accessorio utilissimo per bere in tutta sicurezza acqua di fontane non potabili, fiumi, laghi e persino pozzanghere!

Per esperienza diretta vi consigliamo il Sawyer Mini, uno dei migliori sul mercato. Filtra fisicamente e senza l’uso di sostanze chimiche il 99,9999% di tutti i batteri noti e il 99,999% di tutti i protozoi, rimuovendo completamente anche le microplastiche.

Lo trovate su Amazon al costo di poche decine di euro: il regalo perfetto per il vostro amico che va sempre via senza borraccia!


Chiave dinamometrica

chiave-dinamometrica

Tra le idee regalo per ciclisti più apprezzate c’è sicuramente la chiave dinamometrica.

Con una chiave dinamometrica è possibile impostare meccanicamente la forza di serraggio (solitamente riportata sui vari componenti della bicicletta) così da stringere ogni vite nel modo esatto ed evitare di incappare in laschi o rotture.

Nella scelta sono da preferire chiavi con forza di serraggio da 4-5Nm fino ad almeno 25Nm, corredate dal set di inserti che coprano tutte le possibili variabili che si possono trovare su una bici.

I prezzi per gli articoli destinati ad un uso occasionale sono decisamente abbordabili, come ad esempio la Mighty 880275, la Fourrober S-5. o la Topeak TT2570.


Kit riparazione forature

Quello delle forature è uno dei problemi più sottovalutati dai ciclisti. Se quasi tutti hanno al seguito una camera d’aria di scorta, sono pochi infatti quelli che si tutelano da forature multiple.

La soluzione è semplice, economica e di ridotte dimensioni. I kit di riparazione permettono infatti di pedalare tranquilli e senza l’ansia di restare a piedi a chilometri da casa.

Per i ciclisti che utilizzano le camere d’arie esistono le classiche toppe autoadesive o da applicare sul foro con un velo di mastice, come ad esempio quelle di Velochampion.

Chi utilizza invece gomme tubeless apprezzerà invece i “vermicelli” di gomma butilica da inserire con l’apposita forchetta all’interno del foro sul copertone: noi vi consigliamo quelli di Lezyne, Barbieri, o il più economico Slime.


Luci

Il tema della sicurezza stradale è sempre più di attualità, testimonianza ne è il numero crescente di ciclisti che si dotano di luci di segnalazione per essere meglio visibili anche nelle ore diurne.

Esistono diversi tipi di luci, dalle classiche ed economiche luci a led fino alle versioni più tecnologiche con sensori di avvicinamento delle auto e lampeggi “intelligenti” come ad esempio il Garmin Varia.

Qualunque sia la scelta, sarà di certo una tra le idee regalo per ciclisti più utili e sicure. Noi ad esempio utilizziamo questa luce posteriore che ci garantisce fino a 90 ore di autonomia..


Riflettore di salvataggio RECCO

Sempre in tema di sicurezza ecco il RECCO Rescue Reflector.

Si tratta di una piastrina metallica che può essere rilevata a centinaia di metri di distanza da appositi rilevatori radar in dotazione al Soccorso Alpino.

In caso di emergenza o incidente la tecnologia RECCO permette infatti di individuare con rapidità e precisione la posizione della persona infortunata o scomparsa.

Costo contenuto e minimo ingombro, pochissimi grammi di peso e assenza di batterie: il modello da agganciare allo zaino è un accessorio irrinunciabile per chi ama pedalare nella natura, magari in solitaria.


Taglia pizza a forma di bicicletta

tagliapizza-biciclettaPer i ciclisti più golosi ecco un regalo simpatico ed originale.

Con la rotella per pizza a forma di bicicletta ogni trancio sarà tagliato con stile ciclistico!

Kit di primo soccorso

kit-primo-soccorsoNell’evento più improbabile che qualcosa vada storto, un kit di primo soccorso può salvare la vita. Tutti gli amanti degli sport outdoor, ciclisti inclusi, dovrebbero averne uno nello zaino.

Vi proponiamo quello di Bikeaid (studiato appositamente per chi va in bicicletta) e quello di Vaude dedicato a chi pratica sport all’aria aperta.


Borse da bikepacking

bikepacking-bagLe borse da bikepacking possono essere un’ottima idea regalo per i ciclisti che si approcciano ai viaggi in bici: tra le più diffuse ci sono quelle da posizionare sotto la sella,  estremamente stabili e confortevoli, o quelle da manubrio che permettono di distribuire il carico anche sulla parte anteriore della bicicletta.

In commercio ne esistono di varie dimensioni e lunghezze per assecondare le varie esigenze, e anche di svariate fasce di prezzo con caratteristiche che si adattano ai vari utilizzi. Quelle di alta qualità, realizzate in maniera artigianale con materiali di primissimo livello come ad esempio Nordcruz, sono adatte per i cicloviaggiatori più incalliti, mentre per chi volesse farne un uso occasionale esistono moltissimi altri modelli più economici ma altrettanto validi che sempre più aziende propongono nei loro cataloghi.

Topeak, Zefal e Lezyne, solo per citarne alcune, offrono una vasta gamma di prodotti di buona qualità a prezzi decisamente abbordabili. Nella nostra avventura scozzese, ad esempio, abbiamo usato con successo questa borsa da manubrio.

topeak-toploader-openEsistono poi le piccole frame bag da applicare al tubo orizzontale, ideali per riporre piccoli oggetti o barrette energetiche da tenere sempre a portata di mano. Vi segnaliamo quelle proposte da Vaude, Deuter , Topeak e Lezyne, tutte di ottima qualità e dai costi non eccessivi.


Libri

Un libro è tra le idee regalo per ciclisti più azzeccate.

Ve ne consigliamo tre, veri e propri racconti dove l’aspetto ciclistico è affiancato da riflessioni che sapranno arricchire anche chi in bici non ci va.

libri-zona-omar Zona Omar. Stati Uniti coast to coast pedalando oltre il limite di Omar di Felice – Il campione di ultraciclismo racconta la sua esperienza americana, prima con la traversata dell’Alaska e poi della Trans America Bike Race.
Ma soprattutto spiega cosa significa trovare la “Zona Omar”: quell’attitudine a superare i propri limiti che permette di crescere e migliorarsi.

libri-carretera-australCarretera Austral. La strada alla fine del mondo di Alberto Fiorin – L’autore veneziano esplora a pedali la Patagonia cilena, territorio affascinante abitato da una natura selvaggia e spesso ostile. In compagnia del figlio Fausto e del fidato amico Dino attraverseranno questo territorio lungo la Carretera Austral, un must dell’on-the-road, in direzione di Ushuaia. 1240 chilometri verso il nulla faranno rotolare i tre protagonisti verso sud, sballottati come in una centrifuga dal ripio, il famigerato fondo sterrato.

libri-ma-chi-te-lo-fa-fareMa chi te lo fa fare? di Giacomo Pellizzari – Grandi salite, storie indimenticabili e aneddoti sugli intrepidi ciclisti della domenica. Una lettura da non perdere per scoprire nuovi itinerari, superare ogni dubbio e saltare in sella a una bicicletta.


Il calendario nest.bike

Se arrivati alla fine di questa lista non sapete ancora cosa scegliere tra le idee regalo per ciclisti che vi abbiamo proposto, regalate il nostro calendario!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l’ideale per trascorrere dodici mesi all’insegna della mountain bike.

Potete acquistarlo direttamente dalla pagina Calendario 2022: con soli 12€ renderete felice chi lo riceverà e allo stesso tempo sosterrete nest.bike!

 


Il sito nest.bike partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.