Paesaggio

Alpi di Tux - Tappa 1 di 2

Le Alpi di Tux (o Breonie Orientali) si identificano nella catena montuosa che unisce Vipiteno a Mayrhofen correndo lungo il confine italo-austriaco. Il giro completo attorno ad esse si rivela tanto impegnativo quanto affascinante, tra lunghe salite ai piedi di nevi perenni e adrenaliniche discese tra valli isolate. Il percorso può facilmente essere diviso in due tappe come qui proposto, oppure in tre frazioni più agevoli con stop a San Giacomo, Hintertux e Vipiteno.

1/8
Descrizione percorso:

L’itinerario si apre con la salita da Vipiteno alla Val di Vizze tra sentieri nel bosco, tracce erbose e un ultimo tratto asfaltato che immette sulle pianeggianti piste di fondovalle verso a San Giacomo, il principale centro abitato della valle.

Poco più avanti, in località Sasso, inizia l’ascesa al passo Vizze: si tratta di una scalata lunga ma pedalabile, dal fondo ottimo e pendenze abbordabili, che dopo i primi tornanti nel bosco regala vedute panoramiche sempre più ampie. Tra le vette circostanti svetta a est il Gran Pilastro, con la sua calotta ghiacciata e i ripidi pendii verdeggianti solcati da torrenti e cascate.

Lo scollinamento avviene invece tra i laghetti glaciali sotto la Croda Alta, nei pressi del confine austriaco e a poche pedalate dal rifugio Passo Vizze: la prima parte di discesa verso la Zillertal conduce al rifugio Lavitzalm, proseguendo poi su un tecnico sentiero inizialmente poco ciclabile. Si arriva così alla spianata di Zamser Grund e al suggestivo lago alle pendici del ghiacciaio Schegeiskees.

Da qui in poi si procede sulla rotabile asfaltata, scendendo ai piedi della diga e imboccando una variante sterrata fino alla Schwemmalm. Stradine secondarie conducono poi a Ginzling, e da qui sulla strada di fondovalle verso Mayrhofen. Nella discesa si incontrano anche delle gallerie: se alcune possono essere evitate su sentieri esterni, altre andranno necessariamente attraversate; nell’ultima, in particolare, si dovrà fare attenzione a tenere la sinistra al bivio per Hochsteg.

Si giunge così alla risalita conclusiva verso Tux: i primi chilometri verso Dornau e Brunnhaus sono i più difficoltosi, mentre dopo un intermezzo sterrato si procede con pendenze più agevoli rimanendo sulla strada principale di fondovalle. Facendo attenzione ad alcune gallerie si arriva quindi a Tux con un ultimo tratto nel bosco.

Punto di partenza:

Punto di partenza: Vipiteno, via Stazione.

Punto di arrivo:

Punto di arrivo: Vorderlanersbach, frazione del comune di Tux.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area