Paesaggio

Obereggen - Epircher Laner

Dai folti boschi della val d’Ega alla maestosità del Latemar, questo tour va alla scoperta del comprensorio di Obereggen con una lunga e irregolare ascesa che culminerà a malga Laner, proprio sotto le pareti rocciose del Corno d’Ega.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/8
Descrizione percorso:

In avvio l’itinerario percorre il versante sinistro della val d’Ega, esplorando i sentieri del Kobhof e giungendo poi nell’abitato di Ega; da qui la salita si fa costante e via via più marcata, prima con tratto asfaltato e poi con una difficile rampa cementata che immette su sterrati più facili.

L’interlocutoria discesa erbosa su Novale anticipa quindi i due chilometri asfaltati verso Oberereggen, caratterizzati da pendenze costantemente a doppia cifra e seguiti dall’insidiosa sezione dei prati di Ochsenweide: in questo tratto si alternano infatti sentieri erbosi, single track e qualche rampa non ciclabile.

Il finale di questa lunga salita è invece piuttosto agevole ed è accompagnato dalle pareti del Latemar che sovrastano le ultime pedalate fino allo scollinamento di malga Laner; una facile e rapida discesa permette quindi di arrivare in centro a Obereggen.

Con le principali difficoltà ormai alle spalle, l’itinerario prosegue perlopiù pianeggiante sul Sentiero delle Perle attraversando ampie zone boschive fino al lago di Carezza, e tuffandosi poi in discesa sul sentiero 10a che riporta verso Nova Levante: è in questa fase che si concentrano tutte le difficoltà tecniche del tour, incluso un tratto non ciclabile di alcuni minuti.

Punto di partenza:

Nova Levante, via Dolomiti.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project