Pendici del Conero

Un itinerario che parte dal mare e rimane ai piedi del monte Conero, abbracciando tutte le sue pendici con un percorso irto di numerose brevi ma ripide salite.

1/6
Descrizione percorso:

Dal Belvedere della Torre si scende al porto di Numana percorrendo a piedi un breve tratto di spiaggia; si prosegue quindi sul lungomare spostandosi poi nell’entroterra, attraversando il Villaggio Taunus e le alture di Montefreddo. Poco dopo, superato l’abitato di Coppo, ecco la prima “vera” salita delle tante che si dovranno affrontare: con pendenze anche elevate si arriva infatti alle cave del monte Colombo, per poi scendere su un mix di sentieri e single track che nei mesi più caldi potrebbero essere invasi dalla vegetazione.

Al ponte sul torrente Betellico si torna a salire, ora su asfalto verso Camerano, con pendenze che raggiungono l’apice nella parte conclusiva. L’ascesa successiva si snoda invece sul difficile fondo erboso di Villa Garbonari, e da qui più agevole verso Varano.

In fondo alla discesa una traccia non sempre evidente attraversa una zona di campi coltivati, per poi inerpicarsi ancora, ora verso San Germano. L’erta successiva inizia invece agevole sul fondo del Fosso del Condotto, diventando via via più ripida culminando nel single track per Massignano.

Da qui in poi si aggirano tutte le pendici meridionali del monte Conero arrivando in vicinanza del mare, visibile lungo la sterrata che dal Vallone scende a Sirolo. Il rientro a Numana avviene infine sulla strada principale che collega le due località.

Punto di partenza:

Numana, via della Torre (Belvedere).

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area