Supertrail

Molveno - Lago e trails

Sull’altopiano della Paganella, ai piedi delle Dolomiti di Brenta, un itinerario dal duplice aspetto: all’inizio facile e veloce attorno al lago di Molveno, nella seconda parte più difficile con salite ripide e le divertentissime discese del Dolomiti Paganella Bike Park.

1/7
Descrizione percorso:

Si parte in leggera salita raggiungendo la Baita Ciclamino per poi scendere rapidamente verso il lago di Molveno; da qui si segue poi la forestale che oltrepassa il Doss Corno arrivando fino all’estremità sud dello specchio d’acqua. Si costeggia ora il lago sul lato orientale, pedalando sulla piacevole stradina in saliscendi che - dopo un breve tratto di sentiero più stretto - conduce in località Le Sorti.

Inizia qui la ripida ascesa dal fondo spesso cementato che guadagna rapidamente quota nel bosco facendosi via via meno pendente fino a scollinare nei pressi della fontanella delle Scudelle. In breve si arriva ai Prati di Gaggia, dove inizia la prima discesa su single track: si affronta infatti il Zanna Bianca Trail, un sentiero di media difficoltà che si sviluppa nel bosco tra curve rialzate e piccoli dossi e che termina dopo circa due chilometri e mezzo agli impianti di Laghet.

Ci si sposta ora sull’altro versante dell’Altopiano della Paganella, attraversando il centro di Andalo e risalendo la Val Biole con pendenze via via crescenti fino a Baita Pineta. Da qui ci si sposta ai vicini prati di Pradel, terminando l’ascesa verso Tovre e il rifugio La Montanara o in seggiovia oppure pedalando sulla mulattiera di servizio che interseca più volte le traccia di discesa.

La seconda picchiata si sviluppa anch’essa sui trail del Dolomiti Paganella Bike: si comincia con le curve rialzate e i dossi artificiali del Big Hero, il sentiero flow più facile del comprensorio, proseguendo poi sulle radici e i tratti ripidi del Blade Runner fino al Pian del Piof, e terminando la picchiata sui passaggi un po’ più tecnici del trail Goonies.

In vista di Molveno il tour si chiude attraversando la forra del torrente Lambin fino a ritornare sul lungolago.

NOTA: l'accesso ai sentieri del bike park è subordinato al possesso di regolare titolo di trasporto (bike pass, bike shuttle o impianto di risalita); è obbligatorio l'uso di casco e ginocchiere.

Punto di partenza:

Molveno, via Nazionale.

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area