Supertrail Paesaggio

Monte Canfedin

Un percorso breve ma impegnativo, caratterizzato dalla lunga salita al panoramico monte Canfedin, la seconda vetta più alta della Paganella, e da una discesa tecnica sui sentieri del Dolomiti Paganella Bike Park.

1/6
Descrizione percorso:

Le prime pedalate sull’asfalto per Andalo conducono all’inizio della salita: la prima parte, tre chilometri e mezzo fino al Pian Dosson, è anche la più impegnativa con pendenze sempre attorno al 10%; successivamente l’ascesa si fa più agevole, alternando brevi rampe a lunghi falsipiani fino a quota 1800 metri.

Una volta fuori dal bosco si torna a salire con decisione, prima su cemento e poi su tratturi sconnessi fino a raggiungere il passo San Giacomo, in un vasto altopiano prativo cosparso di baite e rivolto sulle Dolomiti di Brenta che svettano dall’altra parte della vallata.

La cima del vicino monte Canfedin viene conquistata con un’ultima impennata su fondo erboso, arrivando così su una meravigliosa terrazza naturale tra le Dolomiti di Brenta dalla quale è possibile scorgere la valle dell'Adige, le Dolomiti orientali e la valle dei Laghi fino al lago di Garda.

L’itinerario si mantiene ora in quota, spostandosi verso nord su tracce erbose e single track tecnici: il segnavia da seguire è il O602 e nella difficile parte centrale costringerà a procedere a piedi per una decina di minuti. Raggiunto il passo di Sant’Antonio si torna a pedalare su comoda sterrata scendendo prima al Doss Pelà e poi a malga Zambana.

Si imbocca quindi il Giada Line, un impegnativo sentiero che collega alla sottostante strada forestale del Pian della Mussa/Gambinel; è lungo questa carrareccia che si continua poi a perdere quota con maggiore comodità fino al rifugio Meriz.

Non resta che ritornare al punto di partenza sul divertentissimo Peter Pan Trail, uno dei sentieri più lunghi e adrenalinici del Dolomiti Paganella Bike Park.

NOTA: l'accesso ai sentieri del bike park è subordinato al possesso di regolare titolo di trasporto (bike pass, bike shuttle o impianto di risalita); è obbligatorio l'uso di casco e ginocchiere.


Punto di partenza:

Fai della Paganella, località Santel (impianti di risalita).

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area