Supertrail Paesaggio

Sella Ronda / Verso Orario + Impianti di risalita

L’utilizzo estivo degli impianti di risalita attorno al gruppo del Sella permette di chiudere l’anello più celebre delle Dolomiti senza troppe difficoltà, faticando poco in salita e godendosi lunghissime e adrenaliniche discese su sentieri dalle caratteristiche più svariate: in senso antiorario si copriranno infatti ben 3500 metri di dislivello negativo a fronte dei soli 410 metri pedalati in salita, sfruttando sette impianti. Informazioni su costi e biglietti sono reperibili al sito www.dolomitisupersummer.com.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

La partenza può avvenire da una qualsiasi delle valli ai piedi del massiccio: da Corvara, ad esempio, si guadagna quota con gli impianti del Col Alt pedalando poi a lungo tra gli sconfinati prati del Pralongià ammirando un panorama che si apre in ogni direzione, dalle Tofane alle Odle. Raggiunto con qualche tecnico sentiero il passo Campolongo, si sale in seggiovia al Rifugio Bec de Roces scendendo poi verso Arabba con un trail dai numerosi tornantini.

La funivia di Porta Vescovo consente ora di fare il “salto” più grande e di scendere da quota 2500 metri su comode strade bianche e un tratto finale su sentiero più tecnico, mentre la cabinovia di Pont e Vauz permette di salire senza fatica al Pordoi.

Scendere a Canazei è invece piuttosto ostico: i single track boschivi della parte alta si presentano infatti impegnativi (soprattutto se umidi), con alcuni passaggi complicati che andranno percorsi a piedi. Le veloci piste da sci della parte centrale facilitano comunque di molto la picchiata, che si conclude sulle ciclabili per Campitello.

L’ennesima risalita, ancora in funivia, conduce ora al Col Rodella: da qui si scende agevolmente al rifugio Sella attraversando poi la suggestiva Città dei Sassi fino al rifugio Comici, continuando sul lungo, facile e divertente toboga per Plan de Gralba.
Da Selva di Valgardena al Dantercepies si sale invece in cabinovia: da qui gran finale prima sul Cir Trail e poi sul single track per Corvara, sicuramente i sentieri più belli e divertenti di tutto l’itinerario.

Punto di partenza:

Corvara in Badia, strada Burjè.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project