Susegana e il Collalto

Le colline di Susegana e del Collalto, con le roccaforti medievali e le sconfinate distese di vigne, rappresentano una delle zone più incantevoli e suggestive della Marca Trevigiana: sarà quindi un piacere pedalare attraverso questo territorio, tra sterrati e saliscendi mai impegnativi. Da segnalare l'attraversamento di alcune proprietà private dove il transito è solitamente tollerato.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/6
Descrizione percorso:

Si parte da Susegana e subito si raggiunge il Castello di San Salvatore, uno dei più belli, maestosi e importanti d’Italia, proseguendo poi tra le vigne di Prosecco e scollinando nei pressi del Colle della Tombola; la piacevole Strada del Collalto conduce quindi fino al castello omonimo, da esplorare sul divertente single track lungo le mura prima della rapida discesa su Barbisano.

La parte più settentrionale dell'itinerario prevede invece due salite immerse nei vigneti inframmezzate da un insidioso tratto umido nel Bosco di Lierza, mentre la lunga discesa dal Colle San Dagoberto e il trasferimento verso Crevada anticipano la dura risalita al Col di Guarda.

Il successivo tecnico sentiero del Perusai riporta verso Susegana, dove un ultimo scenografico anello permette di esplorare le colline più orientali del Collalto tra filari di vigne e single track nel bosco.

Punto di partenza:

Susegana, via San Salvatore.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project