No E-bike Paesaggio Pericoloso

Transcivetta

La Traversata del Civetta in MTB è impresa ardua, ma possibile. A patto però di portare per lunghi tratti la bici in spalla in un ambiente impervio e isolato che saprà regalare grandiosi panorami su tutte le Dolomiti.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/6
Descrizione percorso:

Da Listolade si raggiunge Alleghe su strade secondarie, affrontando poi la dura salita a Forcella Alleghe. A Malga Pioda inizia la traversata: in quaranta minuti (metà dei quali a piedi) si raggiunge il Rifugio Coldai e la vicina forcella, scendendo poi al lago omonimo.

Il percorso si fa ora decisamente poco ciclabile sul sentiero 560, da percorrere quasi sempre a piedi (circa un’ora) valicando prima due piccole forcelle e poi, scesi in Val Civetta, salire alla Forcella Col di Rean. Il tutto all’ombra degli oltre mille metri della maestosa parete nord del Civetta, con il panorama che si apre verso Marmolada e Sella, fino alle Odle e Pale di San Martino.

Alla forcella si incontra il bivio per il Rif. Tissi e la vicina croce sommitale: è l’unico punto di appoggio e ristoro nelle vicinanze, raggiungibile bici in spalla in circa 25 minuti; la discesa è invece in gran parte ciclabile, anche se molto tecnica.

Dal Col Rean il tracciato cambia completamente, diventando più scorrevole e pedalabile: prima un tecnico sentiero scende il Cason di Col Rean, poi una breve risalita tra i prati delle Forzelete porta a Sella di Pelsa, proprio sotto l’imponente Torre Venezia; il single track scende ora nel bosco intercettando una ripida carrareccia da seguire in discesa fino al Rif. Vazzoler, al cospetto della Torre Trieste e del Moiazza che svettano in un anfiteatro di rocce, guglie e pareti verticali. La discesa prosegue comoda e veloce nella Val Corpassa fino a Capanna Trieste, da dove una ripida e stretta strada asfaltata fa ritorno al punto di partenza.

Punto di partenza:

Listolade, frazione di Taibon Agordino. Possibilità di parcheggio presso l'hotel Monte Civetta, oppure in alcuni spiazzi nella salita verso la Val Corpassa.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project