Paesaggio

Bagno Vignoni

Il luogo più rappresentativo di Bagno Vignoni è la scenografica piazza delle Sorgenti, la grande vasca al centro del paese da cui sgorga acqua calda e fumante a testimonianza di una particolarissima tipicità termale della zona; grazie anche alla vicinanza con la via Francigena questo borgo cinquecentesco ha vissuto di fama e prosperità arrivando ai giorni nostri in un eccellente stato di conservazione.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

Altra caratteristica di Bagno Vignoni è la sua posizione, al centro della Val d’Orcia ma a poca distanza da altri territori – come ad esempio l’area vitivinicola di Montalcino o la boscosa valle del fiume Asso – dalla morfologia decisamente diversa rispetto alle tipiche colline spoglie senesi: proprio i grandi spazi aperti della Val d’Orcia aprono il tour, che inizia salendo al borgo di Vignogni e da qui, seguendo il tracciato della Via Francigena, raggiunge il centro storico di San Quirico d’Orcia.

Si continua ancora verso nord fino a lambire la zona delle Crete Senesi nell’attraversamento della valle del torrente Tuoma; una velocissima e divertente discesa sull’ondulata cresta collinare di Montechiaro scende quindi alla statale Cassia nei pressi dei cipressi di Casaltina, probabilmente il luogo più iconico dell’intera Val d’Orcia.

Nel vicino fondovalle del fiume Asso, giusto ai piedi delle alture di Montalcino, il paesaggio cambia totalmente: si pedala ora circondati da boschi e vigneti, in una ambientazione che accompagnerà il tour fino al suo termine.

L’avventuroso guado dell’Asso introduce all’ultima parte dell’itinerario, nella quale si sale con discontinuità verso il castello di Ripa d’Orcia per poi ridiscendere lungo un sentiero tecnico e sconnesso.

Seguendo il fondovalle del fiume Orcia si ritorna così verso Bagno Vignoni, incontrando prima della conclusione un altro punto di interesse: una facile deviazione tra la macchia mediterranea conduce infatti ai piedi della ripida scarpata dalla quale scendono le acque termali. In questa zona, dove un tempo sorgevano dei mulini scavati nella roccia, si trovano una serie di vasche e cavità nella roccia che nei mesi più caldi diventano frequentatissimi luoghi di refrigerio.

Punto di partenza:

Bagno Vignoni, frazione del comune di San Quirico d’Orcia, piazza del Moretto.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project