E' arrivato il Calendario 2023!

Vivi l'anno nuovo all'insegna delle due ruote: acquista il nostro calendario e sostieni nest.bike

SCOPRI IL CALENDARIO

 

No E-bike Supertrail Paesaggio Pericoloso

Cadini di Misurina

Il giro attorno ai Cadini di Misurina è divenuto ormai uno dei più classici itinerari delle Dolomiti orientali: i motivi di questa popolarità sono da ricercarsi tra la straordinaria bellezza dei luoghi attraversati, la relativa brevità del tour e il bellissimo trail che scende all’ombra delle Tre Cime di Lavaredo.

1/6
Descrizione percorso:

Lasciata Misurina si sale subito verso il Lago di Antorno, seguendone le sponde sul sentiero a pelo d’acqua, andando poi ad attaccare la celeberrima ascesa alle Tre Cime di Lavaredo: relativamente breve (attorno ai quattro chilometri), raggiunge con uno spettacolare quanto ripido tracciato tortuoso il rifugio Auronzo.

Si procede quindi sulla mulattiera 101 ai piedi della Cima ovest di Lavaredo, con la vista che si apre a sud sulla frastagliata parete delle Cianpedele, i rilievi più settentrionali dei Cadini. La successiva discesa sul sentiero 104 del Vallon de Lavaredo è decisamente lunga, adrenalinica e divertente: il fondo sassoso non è mai eccessivamente ripido e i tornanti sempre sufficientemente ampi, con la ciclabilità talvolta interrotta da piccole frane, qualche albero caduto e alcuni brevi punti in cui mettere il piede a terra. Solo una volta dentro al bosco, verso metà discesa, i passaggi impegnativi si fanno più frequenti pur restando sempre superabili con pochi passi a piedi.

Al Cason de la Crosera, in Val Marzon, si torna a salire: quella verso la Forcella Maraia è una salita difficile ed impegnativa, ripida e in parte sconnessa, che si addolcisce solo nel finale quando – fuori dal bosco – la larga mulattiera lascia il posto a un sentiero che - all’ombra del Cadin di San Lucano - conduce al valico e al vicino rifugio Città di Carpi.

La discesa finale su Misurina, interrotta dalla breve contropendenza del Col de Varda, regala ancora scorci da cartolina sia sulle guglie dei Cadini, verso l’alto, che sul gruppo delle Marmarole dall’altro versante della valle.

Punto di partenza:

Misurina, frazione del comune di Auronzo di Cadore, via Guide Alpine.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area