Paesaggio

Lusia & Paneveggio, Venegia & Pradazzo

Dalla Valle di San Pellegrino alla Val Venegia, passando per la Foresta di Paneveggio, le tre ascese principali di questo itinerario (Passo Lusia, Passo Costazza e Forcella Pradazzo ) permettono di chiudere un anello tra i più interessanti delle Dolomiti Trentine.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

Si parte dal Passo San Pellegrino e, dopo una breve discesa verso Moena, si affrontano i due tronconi della salita al Passo Lusia, scendendo poi verso il Lago di Paneveggio su di un tecnico single track tra rocce e radici che, se umide, potrebbero rendere alcuni brevi tratti non ciclabili in sicurezza.

Attraversata la suggestiva Foresta di Paneveggio si sale a Malga Juribello proseguendo sulla panoramica sterrata verso il Passo Rolle; in vista del valico si prosegue l’ascesa all’ombra del Cimon della Pala scollinando a Passo Costazza e scendendo con sinuosi tornanti nell’incantevoleVal Venegia.

Raggiunta la rotabile del Passo Valles se ne affrontano i quattro chilometri fino al valico, proseguendo poi la salita con pendenze più moderate verso Forcella Pradazzo: l'ascesa finale si rivelerà abbastanza agevole e permetterà di godere al meglio dei maestosi panorami che si possono ammirare da quassù.

Una rapida discesa conduce al bacino artificiale di Cavia da dove, percorsa la diga, si segue il segnavia blu-giallo verso il Passo San Pellegrino: si dovranno ora percorrere circa cento metri di dislivello su di un sentiero poco ciclabile che obbligherà a spingere la bici per circa 15 minuti fino al Col Caviette. Conclusa la salita, si scende al Passo San Pellegrino seguendo la ripida e sconnessa mulattiera lungo le piste da sci.

Punto di partenza:

Passo San Pellegrino.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project