Paesaggio

Prato Piazza - Monte Specie

Quello di Prato Piazza è sicuramente tra gli anelli più frequentati della Val Pusteria: la regolare salita che inizia da Carbonin, unita alla piacevole bellezza dell'altopiano, lo rendono infatti una delle mete preferite dai biker. I più volenterosi potranno poi salire fin sulla vetta del Monte Specie, con un'ultima ascesa più dura ma dai grandiosi panorami.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

L’avvicinamento alla salita principale del tour inizia con la breve scalata verso il Pian di Maia, cui seguono sentieri e sterrate fino a Rienza; le comode piste del Lago di Dobbiaco e bel sentiero a fianco del torrente rappresentano l’inizio della risalita in Val di Landro, che continua poi verso il Lago di Landro seguendo la ciclabile per Cortina. 

A Carbonin si abbandona la pista di fondovalle iniziando a risalire la mulattiera, che con una lunga serie di tornanti raggiunge le distese erbose di Prato Piazza e del Rifugio Vallandro. L’ascesa prosegue, ora più impegnativa, offrendo ampie vedute su Cristallo e Croda Rossa d’Ampezzo che si fanno via via più estese avvicinandosi alla croce sommitale del Monte Specie, oltre il quale la vista si allarga improvvisamente sull’inconfondibile profilo delle Tre Cime di Lavaredo.

Ripercorsa a ritroso parte della salita, si devia verso Malga Prato Piazza sull’erboso single track affacciato sulla Croda Rossa e sui prati dell’altopiano. Con un ripido settore finale si giunge quindi al rifugio Prato Piazza.

La successiva discesa su Ponticello, dalle pendenze elevate ma fondo in buone condizioni, si sviluppa sulla mulattiera che taglia i tornanti della principale asfaltata; terminata la picchiata si prosegue tra sentieri e single track innestandosi quindi su una veloce sterrata che conduce a Ferrara. Lo strappo di Larici rappresenta l’ultima breve asperità prima del rientro a Villabassa.

Punto di partenza:

Villabassa, piazza Von Kurz.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project