Gravel

Sentiero della Bonifica

Il Sentiero della Bonifica (www.sentierodellabonifica.it) è un percorso cicloturistico che collega Chiusi con Arezzo seguendo l’antica strada utilizzata per la manutenzione del Canale Maestro della Chiana, l’opera simbolo della grande bonifica effettuata in Val di Chiana a partire dal sedicesimo secolo.

Tutto il percorso è marcato da cippi chilometrici e segnalato da cartelli e frecce ben evidenti, cosa che lo rende facilmente fruibile anche senza cartine o tracce GPS; è totalmente pianeggiante, e si sviluppa principalmente su carrarecce, argini e tratturi erbosi che solcano la vallata presentando lunghi tratti rettilinei che talvolta risultano monotoni e noiosi. Strada facendo si possono comunque scorgere sulle colline circostanti numerosi abitati più o meno celebri, tra i quali spiccano Montepulciano, Cortona e Sinalunga.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/6
Descrizione percorso:

La prima parte è la più varia, ricca di curve e alternanza di paesaggi tra i laghi di Chiusi e Montepulciano, superati i quali ci si innesta definitivamente sul Canale Maestro; successivamente, una volta attraversato il confine con la provincia di Arezzo, il tracciato si restringe e in alcuni punti si presenta meno curato, soprattutto nei passaggi in cui la pista si riduce a un tratturo erboso solcato da uno stretto corridoio in terra battuta.

Tra ponti, chiuse, opere idrauliche e testimonianze del passato (non mancano infatti deviazioni segnalate verso vicini siti di interesse) il Sentiero della Bonifica taglia le vaste campagne della Val di Chiana Aretina tornando nuovamente largo e scorrevole in vista del ponte ad arcate di Cesa.
Il tratto conclusivo è perciò rapido e veloce, con l’asfalto che si fa sempre più frequente fino alla periferia di Arezzo; qui, mentre il Canale Maestro va a gettarsi nell’Arno in corrispondenza della Chiusa dei Monaci, l’itinerario devia sulle ciclabili cittadine fino alla stazione ferroviaria dove il tour ha termine: il ritorno a Chiusi viene infatti effettuato in treno sfruttando i numerosi collegamenti giornalieri (orari e tariffe su www.trenitalia.com).

Punto di partenza:

Chiusi Scalo, piazza Dante, stazione ferroviaria.
Punto di arrivo: Arezzo, piazzale della Repubblica, stazione ferroviaria.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project