E' arrivato il Calendario 2023!

Vivi l'anno nuovo all'insegna delle due ruote: acquista il nostro calendario e sostieni nest.bike

SCOPRI IL CALENDARIO

 

Istria Roundtrip - Tappa 6 di 6

La traversata istriana si conclude tra la ciclabile della Parenzana e i valichi di frontiera sloveno e italiano, con l'arrivo finale a Muggia.

1/5
Descrizione percorso:

L’Istria Roundtrip si chiude con una frazione lunga e scorrevole: nella parte iniziale si pedala per oltre trenta chilometri sulle irrisorie pendenze della Parenzana, scendendo poi alla frontiera ed entrando così in Slovenia.

Dopo aver risalito dolcemente tutta la valle del fiume Dragonja si affronta quindi la salita al borgo medievale di Kostabona (la deviazione alla chiesetta di Sant’Andrea offre, oltre al bel panorama, anche una preziosissima fontana) che prosegue poi ancor più dura fino allo scollinamento poco più avanti.


In un territorio sempre più urbanizzato si scende verso Capodistria, toccandone il centro storico e attraversandone poi l’area portuale su comode ciclabili: quando mancano pochissimi chilometri alla meta finale si dovrà invece affrontare la ripidissima erta di Hrvatini.

Il ritorno in Italia avviene a ridosso del Santuario di Santa Maria Assunta, dal quale si cala verso il mare percorrendo la scalinata di vicolo Ubaldini e arrivando così nel centro di Muggia.

Per il rientro a Trieste si può seguire la trafficata viabilità ordinaria (circa dodici chilometri) oppure usufruire del servizio marittimo del trasporto pubblico locale (orari e tariffe su www.triestetrasporti.it).

Punto di partenza:

Motovun, piazza Andrea Antico.

Punto di arrivo:

Muggia, riva De Amicis.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area