Malga del Doss

Un itinerario breve e da ridotto dislivello, che presenta però una salita piuttosto impegnativa, qualche tratto non ciclabile e un divertente finale nel fondovalle.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/6
Descrizione percorso:

Si parte dai rilassanti laghetti di San Leonardo, poco sotto Vermiglio, raggiungendo rapidamente Ossana dove il castello cittadino segna l’inizio della salita: le pendenze sono severe fin da subito, con le rampe in uscita dal borgo che possono risultare traumatiche, anche se una volta nel bosco l’ascesa diventa leggermente più agevole fino a Valpiana.

Le pendenze calano ancora dopo aver imboccato la carrareccia verso malga del Doss, lungo la quale si copre l’intero dislivello fino alla vetta rimanendo sempre all’interno del bosco: è infatti solo in vista della meta che gli alberi lasciano spazio ai prati, regalando ampie vedute su val di Sole, val di Peio e le montagne circostanti.

Poco sotto la malga si imbocca il sentiero che collega alla val di Barco, attraversando una zona poco frequentata e procedendo per alcuni minuti su un sentiero non completamente percorribile in bicicletta finché, ritrovata una strada sterrata larga e compatta, la si segue a gran velocità fino a tornare a fondovalle.

Il ritorno al punto di partenza viene quindi raggiunto pedalando sui piacevoli sentierini che costeggiano il torrente Vermigliana.

Punto di partenza:

Vermiglio, laghetti di San Leonardo.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project