Paesaggio

Monte Tombio

Posto alle spalle della città di Riva, il Monte Tombio fu un importante punto d’osservazione nel corso della Prima Guerra Mondiale: la meta di questo itinerario, che offre ampie vedute sulla “Busa” dell’Alto Garda e sulla sponda nord del lago, è proprio il forte che sorge sulla sommità della montagna.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

La lunga e discontinua salita principale di questo percorso è però anticipata dall’asperità di Deva: ai piedi delle vertiginose pareti rocciose del Monte Tombio, è utile per scaldare le gambe e ammirare i primi scorci sul Garda.

Oltrepassato il centro di Varone si torna a salire: una prima successione di ripidi tornanti nei tipici oliveti della zona conduce a Volta di No, mentre il successivo tratto fino a Tenno si presenta più agevole e panoramico. Qui una breve discesa introduce alla seconda parte di salita, caratterizzata da alcune varianti sterrate e dal ripido attraversamento della frazione Pranzo. Raggiunte le case di Zumiani si affrontano quindi gli ultimi chilometri sterrati verso il forte e il prato sommitale del Monte Tombio.

Ripercorsa a ritroso la strada fino a Zuliani si imbocca ora la lunga e divertente discesa del Sentiero della Pinza, una comoda sterrata che scende verso Riva attraversando una stretta valle boscosa e offrendo scorci sempre più ampi sulla città e sul lago. Nella seconda parte fino al punto panoramico del Bastione il fondo cementato e le pendenze elevate imporranno prudenza, mentre nella ventina di tornanti finali dal fondo ciottolato andrà prestata attenzione ai sempre numerosi escursionisti a piedi.

Punto di partenza:

Riva del Garda, piazza Cesare Battisti.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project