Monte Velo

Il Monte Velo è una meta classica dell'Alto Garda e viene raggiunto al termine di una lunghissima salita dalle pendenze regolari. Il tour si sviluppa in buona parte su strade forestali e non presenta difficoltà tecniche di rilievo.

1/6
Descrizione percorso:

La lunga salita inizia subito dopo l’avvio dell’itinerario con un primo ripido tratto a tornanti tra suggestive pareti di roccia e sporadici scorci sulla Busa e sul lago di Garda; si prosegue poi con pendenze più blande fino alle case di Braila Bassa, dove una brevissima contropendenza immette sulla seconda parte di salita.

Ora su fondo sterrato, si sale a tornanti rimanendo sempre nel fitto del bosco fino alla località Carobbi: qui un breve tratto pianeggiante conduce al nono tornante dell’ascesa, punto iniziale del lunghissimo traverso che – di tanto in tanto - offre grandiosi panorami sulla valle del Sarca e sulla zona nord del lago di Garda.

Si scollina così al Piano dei Tovi, scendendo poi dolcemente alle pendici del monte Stivo e risalendo per un’ultima volta sulla mulattiera che collega malga Zanga al valico di Santa Barbara: da qui in poi infatti sarà tutta discesa, inizialmente su sentieri battuti e poco pendenti che diventano più sassosi sui tornantini verso malga Fiavei.

Via via che si perde quota la discesa si fa comunque più facile sulle velocissime sterrate che riportano a Bolognano.

Punto di partenza:

Punto di partenza: Bolognano, frazione del comune di Arco, via della Repubblica.

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area