Paesaggio

Monte Slavnik

Con i suoi 1028 metri di quota il monte Slavnik (o Taiano) è una delle cime più alte dell’Istria slovena e la sua sommità, data l’assenza di altri rilievi nelle vicinanze, offre uno strepitoso panorama che spazia dalle Alpi fino all’Adriatico; conquistarne la vetta è impresa tutt’altro che ardua, grazie soprattutto al dolce pendio settentrionale che consente un’agevole scalata.

 

E' arrivato il Calendario 2022 di nest.bike!

Da appendere a casa o in ufficio, per sè o per qualche amico, o magari come un regalo diverso ed originale, il Calendario 2022 del sito nest.bike è l'ideale per trascorrere dodici mesi all'insegna della mountain bike.

VAI AL CALENDARIO 2022

 

1/7
Descrizione percorso:

Il tour inizia da Bagnoli della Rosandra, salendo a San Antonio in Bosco e innestandosi poi sulla ciclabile Giordano Cottur: la comoda sterrata, che ricalca il tracciato della vecchia ferrovia Trieste-Erpelle, risale a modestissime pendenze la Val Rosandra fino ad entrare in territorio sloveno. Superata la piana di Kozina la salita continua su una mulattiera larga e pedalabile, dalle pendenze che si fanno via via leggermente più marcate pur restando sempre costanti e regolari finché - giunti in prossimità della vetta - il bosco si dirada e la vista può finalmente correre a chilometri di distanza regalando ampie vedute sull’entroterra sloveno-croato e sulla costa.

La successiva veloce discesa su Podgorje (a tratti insidiosa per via del fondo smosso) è seguita da alcuni saliscendi tra le campagne istriane, toccando la spettrale landa di Črnotiče (devastata da un incendio nel 2012) e giungendo infine al castello di Socerb (San Servolo). Detto “dei due Golfi”, il castello è affacciato sulle baie di Trieste e Capodistria ed è l’ultima tappa prima della tecnica e divertente discesa finale nei boschi di Dolina, che i meno esperti potranno comunque evitare seguendo la principale asfaltata.

Punto di partenza:

Bagnoli della Rosandra, frazione del comune di San Dorligo della Valle-Dolina (Centro Visite Riserva Naturale della Val Rosandra).

Altimetria

Asfalto Sterrato Sentiero/Prato/Bosco Single Track Non ciclabile

Mappa

 

Ti è piaciuto questo itinerario? 

Hai provato questo itinerario e ne sei rimasto soddisfatto? Ritieni utili le informazioni messe a disposizione?
Allora sostienici con una donazione: sarebbe una forma di riconoscenza attiva e concreta per il lavoro svolto e le spese sostenute.

D'altronde, se ti avessimo accompagnato alla scoperta di un percorso a te sconosciuto, ci avresti offerto almeno un caffè?

 

FAI UNA DONAZIONE

 

Commenti

Nella stessa Area

Rudy Project